Rimedi naturali per i mali di stagione

I mali di stagione sono sempre dietro l’angolo. Senza alcun dubbio, il male di stagione più diffuso è l’influenza. Ogni anno sono circa 6/7milioni gli italiani costretti a letto dalla febbre. Ma come fare per evitare di dover fare i conti con i malesseri di stagione? Ovviamente, i farmaci sono il migliore alleato dei malanni di stagione ma anche i rimedi naturali possono fare davvero moltissimo.

Gli antibiotici, infatti, devono essere utilizzati solo ed esclusivamente se estremamente necessario e, soprattutto, solo dopo aver consultato il proprio medico di fiducia. A questo punto, non resta altro da fare che scendere più nel dettaglio e scoprire quali sono i rimedi naturali per combattere i mali di stagione grazie all’aiuto del sito>Assobenessere che fornisce consigli utili sull’argomento.

Prevenire è meglio che curare

La cosa fondamentale da tenere a mente è che per prevenire i malanni di stagione bisogna cercare di alzare le difese immunitarie del proprio organismo. Per fare ciò, bisogna alimentarsi in maniera corretta ed equilibrata. Inoltre, è opportuno tenere conto del fatto che ci sono alcuni alimenti che sono dei veri e propri toccasana. L’aglio, ad esempio, è a tutti gli effetti un antibiotico naturale non indifferente. Le arance, invece, permettono di prevenire il raffreddore e la febbre.

Rimedi naturali: Miele e bicarbonato

Le proprietà del miele sono davvero moltissime. Proprio il miele, infatti, è un ottimo antimicotico. Oltre al miele, anche la curcuma deve essere tenuta in considerazione. Essa ha proprietà antinfiammatorie naturali. Per tale ragione, entrambi gli alimenti devono essere sempre presenti in casa per non dover fare i conti con i malanni di stagione. E per quanto riguarda il mal di gola, il raffreddore e il naso chiuso? In questo caso, l’alternativa migliore è rappresentata dal bicarbonato. Una cosa è certa: bisogna assolutamente stare alla larga dai falsi miti. Alle volte, infatti, ciò che si sente dire è diverso da ciò che veramente è. I rimedi naturali, in linea di massima, rappresentano dei validi alleati per riuscire a prevenire. Nel caso in cui, però, si dovesse avere a che fare con malanni importanti la prima cosa da fare è rivolgersi al proprio medico di fiducia in modo tale da evitare ogni genere di complicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *